Ai nipoti non conviventi spetta il risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale

Ai nipoti non conviventi spetta il risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale

News

Ai nipoti non conviventi spetta il risarcimento del danno da perdita del rapporto parentale La Suprema Corte, con la recente sentenza n. 29332 del 7.12.2017, ha statuito che il legame parentale fra nonno e nipote consente di presumere che il nipote subisca un pregiudizio non patrimoniale a seguito della morte del nonno e ciò anche in mancanza di un rapporto di convivenza. La Corte di Cassazione, nel ritenere che non può limitarsi la "società naturale", cui fa riferimento l'art. 29 della Costituzione, all'ambito ristretto della sola cd. "famiglia nucleare", ha ribadito il principio secondo cui: "in caso di domanda di risarcimento del danno non patrimoniale "da uccisione", proposta iure proprio dai congiunti dell'ucciso, questi ultimi devono provare la effettività e la consistenza d...

Read More

In caso di sinistro stradale la presunzione di colpa ex art. 2054 cc è sussidiaria

In caso di sinistro stradale la presunzione di colpa ex art. 2054 cc è sussidiaria

News

In caso di sinistro stradale la presunzione di colpa ex art. 2054 cc è sussidiaria La Corte di Cassazione, sez. III civile, con sentenza n. 25412/2017, ha confermato il principio per cui: «In tema di responsabilità civile per i sinistri occorsi nella circolazione stradale, la presunzione di colpa prevista in ugual misura a carico di ciascuno dei conducenti dell’art. 2054, comma 2, c.c., ha funzione meramente sussidiaria, giacché opera solo ove non sia possibile l’accertamento in concreto della misura delle rispettive responsabilità». Per effetto del principio suesposto, quindi, nel caso in cui emerga che il sinistro si è verificato per esclusiva colpa di uno dei conducenti e che, per converso, nessuna colpa è ravvisabile nel comportamento dell’altro, quest’ultimo è esonerato dalla p...

Read More

Il CID prodotto per la prima volta in giudizio ha valore unicamente “indiziario”

Il CID prodotto per la prima volta in giudizio ha valore unicamente “indiziario”

News

Il CID prodotto per la prima volta in giudizio ha valore unicamente “indiziario” La Corte di Cassazione, sezione sesta civile, ordinanza 26 settembre 2017, n. 22415, ha confermato l’orientamento secondo cui: “…la denuncia di sinistro stradale (cui sia applicabile ratione temporis la L. 26 febbraio 1977, n. 39, art. 5) deve esser trasmessa, pur senza la prefissione di un termine, all'assicuratore prima di citarlo in giudizio, non solo per informarlo (artt. 1334 e 1913 cod. civ.) delle circostanze, modalità e conseguenze del sinistro, onde consentirgli la liquidazione stragiudiziale del danno derivatone, ma anche, nel caso di denuncia congiunta, ai fini della presunzione, fino a prova contraria a carico di esso assicuratore, della veridicità delle dichiarazioni ivi contenute; se invece i...

Read More

IVASS alle compagnie assicurative: vi state preparando per la svolta IDD?

IVASS alle compagnie assicurative: vi state preparando per la svolta IDD?

News

IVASS alle compagnie assicurative: vi state preparando per la svolta IDD? In un post precedente - https://www.studiolegalenova.it/la-direttiva-europea-sulla-distribuzione-assicurativa/ - abbiamo affrontato il tema della Direttiva (UE) 2016/97, cosiddetta IDD – Insurance Distribution Directive, che verrà applicata a partire dal 28 febbraio 2018 e costituirà una rifusione legislativa di  tutte le precedenti norme vigenti in materia, disciplinando, in modo più esteso rispetto alla Direttiva 2002/92/CE, l’attività di distribuzione assicurativa. In argomento, con la Lettera al mercato del 4 settembre 2017, l’IVASS ha esortato le imprese di assicurazione e gli intermediari assicurativi ad adottare una serie di attività preliminari necessarie al recepimento delle disposizioni della IDD in mat...

Read More

Cessione di credito per le spese di riparazione del veicolo: occorre la fattura

Cessione di credito per le spese di riparazione del veicolo: occorre la fattura

News

Cessione di credito per le spese di riparazione del veicolo: occorre la fattura Concludiamo la rassegna sulle modifiche intervenute a seguito dell’entrata in vigore, lo scorso 29 agosto, della Legge 4 agosto 2017 n. 124, “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, segnalando l’introduzione del nuovo articolo 149-bis del Codice delle Assicurazioni Private, denominato Trasparenza delle procedure di risarcimento: “In caso di cessione del credito derivante dal diritto al risarcimento dei danni causati dalla circolazione dei veicoli a motore e dei natanti, la somma da corrispondere a titolo di rimborso delle spese di riparazione dei veicoli danneggiati è versata previa presentazione della fattura emessa dall'impresa di autoriparazione abilitata ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. ...

Read More

Sinistri stradali e contrasto alle frodi: il futuro è nella tecnologia

Sinistri stradali e contrasto alle frodi: il futuro è nella tecnologia

News

Sinistri stradali e contrasto alle frodi: il futuro è nella tecnologia Nell’ultimo post abbiamo affrontato il tema delle modifiche alla procedura di identificazione dei testimoni nel caso di sinistri con soli danni a cose a seguito della entrata in vigore della Legge 4 agosto 2017, n. 124, “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, provvedimento che apporta numerose modifiche al Codice delle Assicurazioni Private. In tal senso, un’altra significativa modifica, destinata ad influire non poco sulle controversie giudiziali, è quella riguardante l’introduzione del nuovo articolo 145-bis, denominato “Valore probatorio delle cosiddette «scatole nere» e di altri dispositivi elettronici”. Il primo comma del citato articolo, in particolare, dispone che: “[…] le risultanze del dispos...

Read More

L’identificazione dei testimoni a seguito della Legge n. 124/2017

L’identificazione dei testimoni a seguito della Legge n. 124/2017

News

Il 14 agosto scorso, nella Gazzetta Ufficiale, è stata pubblicata la Legge 4 agosto 2017, n. 124, “Legge annuale per il mercato e la concorrenza”, che entrerà in vigore il prossimo 29 agosto. Il provvedimento in parola introduce cambiamenti significativi in materia di risarcimento dei danni derivanti da sinistri stradali, modificando, in particolare, la disciplina relativa alla procedura di identificazione dei testimoni nel caso di sinistri con soli danni a cose. Specificamente, l’art. 1, comma 15, Legge 124/2017, modifica l’articolo 135 del codice delle assicurazioni private, introducendo il comma 3-bis che dispone testualmente: “In caso di sinistri con soli danni a cose, l’identificazione di eventuali testimoni sul luogo di accadimento dell’incidente deve risultare dalla denuncia di...

Read More

LA DIRETTIVA EUROPEA SULLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA

LA DIRETTIVA EUROPEA SULLA DISTRIBUZIONE ASSICURATIVA

News

La Direttiva (UE) 2016/97, cosiddetta Direttiva IDD - Insurance Distribution Directive, è stata adottata il 20 gennaio 2016 dal Parlamento e dal Consiglio dell’Unione europea e verrà applicata a partire dal 28 febbraio 2018, data in cui dovrà essere recepita nell’ambito degli ordinamenti nazionali dei paesi membri, con la conseguente abrogazione della Direttiva 2002/92/CE sulla intermediazione assicurativa. Il cambio di denominazione  - da Direttiva sulla intermediazione a Direttiva sulla distribuzione assicurativa - è conseguenza di uno degli obiettivi principali che si pone la nuova normativa: ampliare il novero dei soggetti ai quali la IDD si applica, ovvero tutti coloro che, a vario titolo (agenti, mediatori e operatori di «bancassicurazione», imprese di assicurazione, agenzie di vi...

Read More